Archivi categoria: Primi piatti

Crema di Zucchine

Standard
Ricetta visuale per la Crema di Zucchine con il Bimby

Ricetta visuale per la Crema di Zucchine con il Bimby

Crema di Zucchine

Ottima sia come primo che come contorno o per accompagnare un antipasto

Bastano pochi ingredienti per trasformare le zucchine in un vero e proprio Jolly, ecco la ricetta disegnata in pochi semplici passi, iniziamo.

Mettere nel boccale:

  • 30 ml olio
  • 1 spicchio d’aglio

2 MIN. 100°C a velocità 5

Aggiungere:

  • 300 gr zucchine pulite, spuntate e tagliate a pezzetti

10 MIN. 100°C antiorario impostando la velocità sul simbolo del cucchiaio (velocità soft).

Aggiungere:

  • 100 ml latte

10 MIN. 100°C antiorario impostando la velocità sul simbolo del cucchiaio (velocità soft).

Terminare con:

  • 30 gr parmiggiano
  • un pizzico di sale

e omogeneizzare 20 SEC. a velocità 8.

La crema è pronta come primo, sia per condire la pasta che da sola con i crostini, oppure come contorno o per arricchire gli antipasti. Ricetta da stampare e da fare frequentemente per la sua leggerezza e versatilità.

Annunci

Crema di Carote

Standard
La ricetta visuale della crema di carote con il Bimby

La ricetta visuale della crema di carote con il Bimby

Crema di carote

Voglia di qualcosa di veramente leggero?

O magari non sai cosa fare di una certa quantita’ di carote che rischi vada a male? In entrambi i casi, con il mitico bimby il problema e’ presto risolto.

Inserire nel boccale:

  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 cipolla affettata
  • un pò d’olio e.v.(circa un cucchiaio)

Soffriggere 3 MIN. 100 gradi a velocità 1

Aggiungere:

  • 500 gr carote a rondelle

5 MIN. 100 gradi a velocità 1

Infine:

  • 1 misurino acqua

15 MIN. 100 gradi a velocità 1

Omogeneizzare:

20 SEC. a velocità turbo

Quando è pronto aggiungere per insaporire un pò di prezzemolo tritato, sale e pepe q.b.

Ottimo e leggerissimo sia come primo piatto (con i crostini) che come contorno.

Pennette Zafferano e Gamberetti

Standard
La ricetta visuale per le pennette allo zafferano e gamberetti

La ricetta visuale per le pennette allo zafferano e gamberetti

Pennette Zafferano e Gamberetti

La ricetta per preparare un buon primo che fa sempre la sua figura

Preparare e mettere da parte:

  • Un mazzolino di rucola

3 SEC. a velocità 7

Inserire nel boccale:

  • 20 gr prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio

2 MIN. a velocità 4

aggiungere:

  • 40 gr olio (e.v.)

3 MIN. 100 gradi a velocità 1

aggiungere:

  • 40 gr vino bianco secco

4 MIN. 100 gradi a velocità 1

infine:

  • 200 gr gamberetti sgusciati
  • un pizzico di sale e pepe

3 MIN. 100 gradi, attivando la modalita’ antioraria a velocià impostata sul simbolo cucchiaio

Ed ecco pronto il condimento ai gamberetti, da unire alla rucola e da usare per condire circa 300 gr di pasta preparata con lo zafferano.

Ripieno ricotta e spinaci

Standard
Ricetta per il ripieno ricotta e spinaci

Ripieno ricoatta e spinaci

Ripieno ricotta e spinaci

Vediamo come preparare il ripieno per i ravioli fatti in casa

Lessate e strizzate 300 gr di spinaci (o scongelate gli spinaci in busta comprati al supermercato) e metteteli nel boccale del bimby:

9 SEC a velocita’ 6

aggiungere 30 gr burro e cuocere:

2 MIN – 100 gradi – velocita’ 4

lasciare raffreddare un pochino e poi aggiungere:

  • 250 gr ricotta
  • 50 gr parmiggiano grattuggiato
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 pizzico di sale e pepe

pochi SEC a velocita’ 4

a questo punto il ripieno e’ pronto, non vi resta altro che utilizzarlo per farcire i ravioli che avete impastato in precedenza

Nota: lo stesso ripieno e’ ottimo anche per farcire una torta salata

Ravioli – Impasto

Standard
Impasto per ravioli

Impasto per ravioli - pasta fatta in casa

Ravioli fatti in casa

Iniziamo con la ricetta semplice dell’impasto

Mettere ne boccale del bimby tutti gli ingredienti:

  • 150 gr farina tipo 00
  • 100 gr farina tipo 0
  • 15 gr olio extravergine d’oliva
  • 1 uovo
  • 75 gr acqua

15 SEC a velocita’ 5 per formare un impasto omogeneo che poi si deve impastare:

1 MIN a velocita’ spiga

Lasciare riposare l’impasto per 15 minuti in un canovaccio, stendere e proseguire con la preparazione dei ravioli della forma e con il ripieno desiderato (come per esempio il ripieno ricotta e spinaci)